Earth Hour 2018

Un successo straordinario

Sabato 24 marzo si è conclusa l’undicesima edizione di Earth Hour con un nuovo record di partecipazione: 188 Paesi e territori hanno aderito alla più grande mobilitazione globale per il clima spegnendo 18.000 monumenti storici e simboli, mentre sui social sono stati generati più di 3,5 miliardi di messaggi! 

Ancora una volta, le persone hanno parlato attraverso Earth Hour…

Il record di partecipazione rappresenta un potente messaggio inviato da quanti nel mondo vogliono restare, ‘connessi’ alla Terra. La posta in gioco è troppo alta: abbiamo bisogno di azioni urgenti per proteggere la salute del pianeta per un futuro sicuro per noi e per tutta la vita sul pianeta.” – Donatella Bianchi, Presidente WWF Italia

Dalla Colombia all’Indonesia, il popolo di Earth Hour si è mobilitato per unire gli sforzi e proteggere ambienti chiave come foreste e mangrovie. In Romania, centinaia di persone hanno scritto lettere simboliche dedicate a fiumi, foreste e animali selvatici. In Africa, 24 paesi hanno celebrato Earth Hour per sottolineare le sfide di conservazione più pressanti che stanno affrontando, come l’accesso alle energie rinnovabili e alle risorse idriche. 


La grande ola al buio di Earth Hour 2018: 

 

Sfoglia la gallery completa >>


 Earth Hour in Italia

In Italia sono stati più di 400 i comuni che hanno partecipato spegnendo le proprie luci grazie alla collaborazione di centinaia di volontari sul territorio e la preziosa collaborazione di ANCI, mentre a Roma, Torino e in oltre 20 città sono state organizzate delle Pedalate per il Pianeta!

Gli spegnimenti di Earth Hour in Italia:

 

Sfoglia la gallery completa >>


Tutti in bici per il pianeta

A Roma c’è stato l’evento centrale di quest’ultima edizione dell’Ora della Terra.

Una pedalata speciale che dal Colosseo a San Pietro ha riempito di luci e colori la città, grazie alla straordinaria partecipazione di oltre 1000 persone, scese al nostro fianco per testimoniare il loro impegno contro i cambiamenti climatici.

Earth Hour 2018: tutti in bici per il clima

Rivivi con noi i momenti più belli della Pedalata per il clima >>